Supplenza sostegno…non ce la faccio… che faccio?

Mariele – Cara Lalla, sono alla mia prima esperienza di supplenza, e ho accettato una cattedra di sostegno, 18 ore,che mi è stata assegnata anche se non ho la specializzazione (sono abilitata A059) Ho firmato stamattina la presa di servizio, e sono stata catapultata nelle classi… I due ragazzini a me affidati sono deliziosi, ma si meritano di più.

Non ho seriamente le competenze per poter improntare con loro un piano didattico..si meritano uno specialista..non credevo che potessero affidare a persone senza esperienza (l’ho dichiarato stamattina) casi così gravi. La mia domanda è……che posso fare? Vi ringrazio sentitamente

Lalla – gent.ma Mariele, il sistema di conferimento delle supplenze tramite lo scorrimento della graduatoria non permette di individuare l’insegnante adatto per ciascun alunno h, o nel caso delle discipline comuni, per ciascuna classe. Non ci si si sceglie.

Ti dò il mio semplicissimo consiglio, che potrà essere sicuramente accompagnato da figure più esperte nel nostro forum, in quanto giornalmente a contatto con queste situazioni: studia tutta la documentazione, conosci a fondo il ragazzo, chiedi aiuto e partecipazione agli insegnanti curricolari che conoscono da più tempo di te l’alunno, rendi partecipe tutto il consiglio di classe di dubbi, proposte e strategie.

I colleghi sapranno dirti anche quali sono i rapporti con la famiglia: impara a conoscere anche loro e ad instaurare un rapporto di collaborazione.

Ti rimando al forum dove, se vorrai, potrai porre il tuo quesito

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads