ATA, Graduatorie Permanenti: il servizio di collaboratore scolastico ai fini d’inserimento è valutabile coma assistente tecnico?

Giovanni – Salve volevo alcune informazioni riguardo il passaggio di ruolo come Ata,
Ho lavorato come bidello per 8 mesi ora sono assistente tecnico fino all’avente diritto, visto che vorrei passare di ruolo come assistente tecnico e ci vogliono 24 mesi per passare in prima fascia, volevo sapere se i mesi da bidello si possono unire ai mesi che faccio come tecnico? Un altra informazione avendo l’invalidità al 74% e la legge 104 al raggiungimento dei 24 mesi riesco a passare di ruolo? Grazie anticipatamente.

di Giovanni Calandrino – Gentile Giovanni, la risposta è negativa. I mesi di servizio come collaboratore scolastico non possono essere valutati ai fini di inserimento nelle GRADUATORIE PERMANENTI ATA AI SENSI DELL’ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 per il profilo professionale di assistente tecnico.

Infatti, l’anzianità di servizio che si richiede ai fini di inserimento deve essere di 24 mesi, ovvero 23 mesi e 16 giorni, anche non continuativi prestato in posti corrispondenti al profilo professionale di ASSISTENTE TECNICO per il quale il concorso viene indetto e/o in posti corrispondenti a profili professionali dell’area del personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre.

Infine si ricorda che l’invalidità non è considerato motivo di esclusione delle suddette graduatorie ma titolo di preferenza.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads