Supplenze: la cattedra si spezza solo per il completamento

Anna Rita – Gentilissima redazione di orizzonte scuola, sono stata convocata per una supplenza di 18 ore fino all’avente diritto a Roma. Per adesso devo dare la disponibilità e se tccherà a me lo saprò lunedi. Io sto frequentando il corso di specializzazione per il sostegno in un’altra regione e non riuscirei a stare a Roma 5 giorni a settimana. Mi chiedevo è possibile accettare uno spezzone di 6 ore? o lo si può fare solo per completamento?

Lalla – gent.ma Annarita,

lo spezzettamento della cattedra può avvenire per il completamento, non per altri motivi, anche perchè spezzare una cattedra significa comunque creare un aggravio di spesa (retribuire due docenti anzichè uno), quindi deve essere giustificato. Considera che dall’a.s. 2012/13 i Dirigenti scolastici devono rendere conto del numero delle supplenze assegnate.

In questo momento però non sai quale soluzione ti verrà prospettata, magari quando si arriva a te qualcun altro che ti precede in graduatori avrà avuto la necessità di spezzare la cattedra e per te sarà rimasto uno spezzone favorevole.

Anna Rita – Inoltre sono stata convocata dalla stessa scuola su 2 classi di concorso (in una sto in seconda fascia e nell’altra in terza fascia d’istituto) e con due e mail differenti. Qualora non dovessi dare la mia disponibilità per
entrambe le classi di concorso ciò corrisponderebbe a 2 rifiuti?andrei quindi in coda in quella scuola per quest’anno?Confido in una vostra risposta,grazie.

Lalla – il rifuto non si conta per la convocazione, ma per il fatto che non accetti supplenze che spettano a te. Pertanto prima accertati che le supplenze spettino veramente a te e poi potrai dire di aver rifiutato. In ogni caso i rifiuti vanno contati per classe di concorso, non per scuola. Quindi dopo due rifiuti ripetuti non supportati da giustificato motivo, nella stessa scuola, per lo stesso insegnamento, potrai essere collocata in coda a quella graduatoria, esclusivamente per l’a.s. 2014/15.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads