La presa di servizio è l’atto sostanziale del contratto di supplenza

Sono una docente inserita in II fascia delle Graduatorie d’Istituto. Ho accettato 8 ore sulla A060 in una scuola e 5 ore sul sostegno in un’altra (entrambe fino al 30 giugno), non ho ancora firmato il contratto ma solo preso servizio da tre giorni. Oggi mi arriva una convocazione fino al termine delle attività didattiche da un’altra scuola per 18 ore sulla A060. Posso rinunciare agli spezzoni per prendere questa supplenza? E’ urgentissimo, grazie

Lalla – la risposta è negativa. La presa di servizio equivale all’assunzione. E’ materialmente impossibile che le segreterie scolastiche riescano a far firmare il contratto nello stesso giorno dell’assunzione, ma questo non vuol dire che sei libera da impegni (allora che senso avrebbe la tua firma sui registri di classe?)

Tra l’altro il Regolamento delle supplenze contempla delle sanzioni proprio per la “mancata assunzione in servizio”, ossia per la presa di servizio, che è l’atto con cui si sostanzia il rapporto di lavoro.

Delle 18 ore puoi invece chiedere uno spezzone a completamento delle ore, per arrivare a 18. fermo restando il limite di 3 scuole in 2 comuni.

In questa guida indichiamo quali sono le circostanze per cui si può lasciare una supplenza per un’altra

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads