Il passaggio alla fascia stipendiale 9/14 si matura al raggiungimento dei 9 anni

Docente – buona sera vi volevo porre questo quesito: sono un assistente tecnico immesso in ruolo 1/09/2011 senza ancora sapere bene a che fascia stipendiale appartengo, nonostante la ricostruzione di carriera,sia stata inoltrata dalla mia scuola alla ragioneria dello stato di Cosenza il 14/02/2013 risulta registrata il 16/05/2013 (visto EX ART 5 COMMA 2-2.560) dove mi hanno riconosciuto 6 anni 8 mesi 8 giorni al 1/09/11, a tutt’oggi non sono riuscita a sapere quando avrò lo scatto,anche perchè secondo i miei calcoli sarei dovuta scattare nel dicembre 2012 quindi nella busta di settembre mi aspettavo di trovare gli arretrati,visto che è stato recuperato l’anno 2012. Cosa mi consigliate di fare? cordiali saluti.

FP – Gentile Docente,

partendo dall’anzianità riconosciuta utile ai fini giuridici ed economici al  1/9/2011, di 6 anni, 8 mesi, 8 giorni ed aggiungendo a questa, il periodo di  ruolo ovvero i 4 mesi del 2011 e i 12 mesi 2012, al 31/12/2012 ha una  anzianità di 8 anni e 8 giorni.

Pertanto a settembre 2014 non ha ricevuto alcun arretrato, perchè non ha  maturato lo scatto nel 2012.

Il passaggio alla fascia stipendiale 9/14, lo matura quando raggiungerà i 9  anni.

In merito le segnalo che il 2013 ad oggi risulta non utile ai fine della  progressione economica secondo quanto previsto dal DPR n. 122/2013.

 

Posted on by nella categoria Stipendio, Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads