Congedo per assistenza al disabile e ricovero di quest’ultimo in struttura ospedaliera. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Una docente con contratto fino al 30/06/2015 chiede un mese di congedo straordinario per accompagnare suo figlio  di  3 anni portatore di handicap in situazione di gravità presso una struttura ospedaliera si precisa che la struttura ospedaliera ha rilasciato una dichiarazione dalla quale si evince la obbligatorietà della presenza  del genitore per tutto il periodo del ricovero:  -la docente a tempo determinato ha diritto a questo tipo di congedo? -la scuola a cosa deve ottemperare? -la docente ha diritto alla retribuzione intera o no? -il decreto   deve essere inviato alla Ragioneria  considerato che tale   periodo di congedo interrompe   il rateo di tredicesima, TFR  e   FERIE?

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la docente può fruirne.

L’art. 4 del Decreto Legislativo 18 luglio 2011, n. 119 (modifiche all’articolo 42, decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, in materia di congedo per assistenza di soggetto portatore di handicap grave) dispone:

“Il congedo è accordato a condizione che la persona da assistere non sia ricoverata a tempo pieno, salvo che, in tal caso, sia richiesta dai sanitari la presenza del soggetto che presta assistenza”.

Il congedo spetta al “lavoratore” senza alcuna distinzione tra personale a tempo determinato e indeterminato.

Per ciò che riguarda la retribuzione:

  • durante il periodo di congedo, il dipendente ha diritto a percepire un’indennità corrispondente all’ultima retribuzione, con riferimento alle voci fisse e continuative del trattamento
  • il periodo di congedo è coperto da contribuzione figurativa
  • l’indennità e la contribuzione figurativa spettano fino a un importo complessivo massimo di euro 47.351,12 annui (2014) per il congedo di durata annuale. L’importo viene rivalutato annualmente sulla base della variazione dell’indice Istat dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.
  • durante la fruizione del congedo retribuito non si maturano ferie, tredicesima mensilità e trattamento di fine rapporto.
  • bisogna inviare il decreto alla Ragioneria.

 

Posted on by nella categoria Permessi e aspettative
Versione stampabile
ads ads