Graduatorie III fascia ATA: concorso nella polizia municipale o nell’esercito sono idoneità a pubblico concorso?

SCUOLA – sono un assistente amministrativa vorrei un chiarimento per quanto riguarda le domande di circolo di III fascia del personale ATA.
"idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo nelle carriere di concetto ed esecutive, o corrispondenti, bandito dallo stato o da enti pubblici territoriali". Cosa significa? Qualsiasi idoneità ad un pubblico concorso è valida? un concorso nella polizia municipale o nell’esercito sono validi? Distinti Saluti

di Giovanni Calandrino – Gentile SCUOLA:

Idoneità in concorso pubblico:
Si valuta l’Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica per posti di ruolo (in carriere, settori corrispondenti, attinenti al profilo professionale scelto). La partecipazione, la vincita e la successiva IDONEITÀ alla graduatoria finale per l’assegnazione di posti pubblici.
Si valuta una sola idoneità:
Per AA => PUNTI: 1
Per AT/CO/IF/GA/CR => PUNTI: 2
Per CS => PUNTI: 0

Per il profilo professionale di ASSISTENTE AMMINISTRATIVO fare riferimento:
Al D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3 [Parti IV, V e VI]; (http://www.uilcfs.it/public/leggi/DPR3-57/DPR3-57_4-5-6.htm)
Alla Legge 193 del 10 aprile 1964. (http://www.giustizia-amministrativa.it/iper/193-1964.htm)

Pertanto, un concorso nella polizia municipale o nell’esercito non sono validi, perché non sono posti di ruolo nel profilo professionale per cui si concorre.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads