Docente ottiene il trasferimento, ora però sulla cattedra c’è un ricorso. Conseguenze?

Maurizio – Gentilissima Lalla, sono un insegnante di ruolo di inglese (da 4 anni dopo 22 anni di supplenza!) di scuola secondaria che vive ed insegna a Teramo e provincia.

Lo scorso anno scolastico (2013-2014) ho fatto domanda di trasferimento dalla scuola secondaria dove ero (Liceo Artistico) al Liceo Classico di Teramo. Il trasferimento e’stato accettato (insieme alla mia domanda di part-time,da 18 ore a 12 ore!). Ho cominciato l’11/9/2014 il lavoro nella mia nuova scuola (Liceo Classico di Teramo), e mi trovo bene!

Alcuni giorni fa(primi novembre 2014)mi e’ arrivata una raccomandata r.r. dal Tribunale di Teramo dove c’ e’ un ricorso di una mia collega che ha piu’ punti di me e, secondo il suo ricorso, era in sovrannumero lo scorso anno nella mia materia e dice di avere diritto al posto (il tribunale ha fissato l’udienza il 12/1/2015!). Tra le altre cose Il Liceo Artistico (dove ero) ed il Liceo Classico di Teramo (dove sono) hanno la stessa preside, sono considerati entrambi un’unica scuola, ma hanno organici di insegnanti separati e diversi! La mia collega insegna ora in altra scuola superiore di Teramo e vuole tornare al Liceo Classico:il ricorso e’stato fatto nei primi settembre 2014.

Siccome la cosa non mi e’ mai successa, che devo fare io, rivolgermi ad un avvocato per difendere i miei diritti o aspettare la decisione del tribunale? Che succede in caso di accettazione ricorso? Ci sono casi simili e come sono andati a finire?

Lalla – gent.mo Maurizio, dal punto di vista legale non posso fornirti alcun suggerimento (non ci occupiamo di questioni legali), ma posso dirti che tali situazioni purtroppo capitano.

Spulciando tra i siti degli Uffici Scolastici ad es. , ci è capitato di venire a conoscenza di questa sentenza e della conseguente decisione assunta dall’Ufficio Scolastico di Ragusa

In ogni caso, è presto per poter capire cosa accadrà, dipenderà 1) se il collega vincerà il ricorso 2) se ci saranno posti nei quali collocarti.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads