Graduatorie III fascia ATA: la validità del servizio salvaprecari

SCUOLA – Il servizio prestato come collaboratore scolastico (da graduatoria salvaprecari a.s. 2011-12) deve essere valutato (punti 0,10 al mese) per l’inserimento in G.I. 3^ fascia come assistente amministrativo.
Il D.M. 92 del 12 ottobre 2011 diceva di no, ma la nota AOODGPER. 1734 del 27.02.2014, più recente, pare dica di si, ma in modo ambiguo, non citando il profilo professionale. Grazie per la cortese risposta

di Giovanni Calandrino – Gentile SCUOLA, in riferimento alla nota Prot. n. 6513 del 04/09/2012 e al DM 92 del 2011 (Il punteggio viene attribuito per la medesima classe di concorso, posto di insegnamento, profilo professionale per il quale l’interessato ha prestato utilmente servizio) si stabilisce che il punteggio SALVAPRECARI è valido e quindi valutato SOLO per lo STESSO profilo in cui è stato attenuto.

Pertanto il punteggio SALVAPRECARI come CS non è in nessun modo valutabile nel profilo AA/AT.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads