Voglio abilitarmi all’insegnamento, ma non con il TFA

Christian – Sono stato chiamato sette volte a fare supplenza con periodi variabili dal mese a 2 volte in cui ho insegnato per per tutta la durata dell’anno scolastico.

Quest’anno mi sono trovato senza cattedra, vedendomi passare avanti persone molto più giovani di me (ho 45 anni). Non ho potuto fare il pass perché più fonti (sindacati compresi) mi spiegarono che anche se raggiungevo oltre 4 anni d’insegnamento, non ne avevo 3 interi ma soltanto 2 interi e consecutivi, quindi non ho potuto fare questo benedetto pass, con la conseguenza di vedermi passare avanti persone che avevano insegnato 1 o 2 anni meno di me, abilitandosi e prendendo 12 punti in più,oltre che essere stato umiliante è stata una catastrofe economica, difatti ero convinto che dopo almeno 3 anni consecutivi in cui sono stato chiamato avrei continuato ad esercitare questa professione.

Quali speranze ho di continuare l’insegnamento? Sono previsti altri PAS in cui potrei rientrarci? C’è un modo in cui posso far valere i miei anni d’insegnamento anche se spezzati per avere un’abilitazione senza l’immeritocratico TFA ? Grazie.

Lalla – gent.mo Christian, il TFA sarà immeritrocatico come lo definisci tu, ma è al momento la modalità esistente per conseguire l’abilitazione per la scuola secondaria, mentre non esiste normativa per l’attivazione di altri corsi PAS.

Dalla tua mail emergono due indicazioni: vuoi continuare a lavorare (sacrosanto), ma vuoi conseguire l’abilitazione nelle modalità che tu ritieni più idonee perchè dal punto di vista ideologico a tuo parere quella esistente non è meritocratica.

Io non posso rispondere al primo quesito (non abbiamo sfere di cristallo per poter dire chi lavorerà e chi non potrà più far parte del sistema perchè non ne accetta le regole) – magari per qualche info più precisa sulla situazione della tua classe di concorso nella tua provincia puoi chiedere a qualche colleg nel forum – mentre è utile ricordare che i percorsi formativi per gli insegnanti sono regolati da normative approvate in Parlamento.

Non ci risulta che al momento siano in atto modifiche all’attuale sistema di transizione, prima di avviare le nuove modalità prevista da La Buona Scuola.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads