Supplenze: lavoro nella scuola non statale per abilitarmi con il PAS

Roberta – Vi contatto in merito alla necessità di avere informazioni circa la giungla dell’insegnamento. Sono laureata in scienze motorie e, poiché lavoro già da quattro anni presso un’istituzione scolastica privata al fine di conseguire il famigerato punteggio, avrei pensato di conseguire il pass per la classe di concorso A29. Cercando un po sul web non sono riuscita, ahimè, a trovare una sede universitaria nella mia regione (Sicilia) per la suddetta classe di concorso. Pertanto, qualora voi ne foste a conoscenza, potreste indicarmi e/o darmi suggerimenti? In attesa di riscontro, ringrazio e porgo cordiali saluti.

Lalla – gent.ma Roberta, secondo l’attuale normativa l’abilitazione all’insegnamento per la scuola secondaria si consegue con il corso TFA (Tirocinio formativo Attivo), al quale si accede tramite selezione (è in corso quella per accedere al II ciclo, relativo all’a.a. 2014/15).

Il PAS (Percorso abilitante speciale) è stato un intervento una tantum per coloro che avessero maturato determinati requisiti di servizio tra l’a.s. 1999/2000 e il 2012/13.

La normativa al momento non prevede l’attivazione di altri corsi PAS, ma di proseguire con il corso TFA (non aver partecipato alle selezioni costituisce la perdita di una grossa occasione, a nostro parere).

Secondo il progetto illustrato dal Ministero nelle Linee Guida de La Buona Scuola l’abilitazione rappresenta il requisito per accedere al prossimo concorso a cattedra, atteso per la primavera 2015.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads