Chi lavora nella paritaria ma è in Graduatoria ad esaurimento, potrà essere assunto in ruolo?

Laura – Gentile lalla mi sono abilitata nel 2007 con percorso ssis e sono inserita nelle GAE da quell’anno. Ho sempre lavorato nella scuola paritaria con contratto a tempo indeterminato in quanto sapevo che avrei accumulato punteggio comunque e, essendo mio marito disoccupato, non mi sono mai potuta permettere il "lusso" di accettare supplenze annuali nella pubblica, con il rischio di non essere riconvocata l’anno successivo.

Io e miei colleghi nella mia situazione rientriamo nel piano assunzioni del governo Renzi che prevede lo svuotamento delle GAE? Grazie

Lalla – gent.ma Laura e colleghi, la risposta è affermativa.

Il piano straordinario di assunzioni previsto ne La Buona Scuola pone come uniche condizioni quelle di trovarsi o in graduatoria ad esaurimento o nelle graduatorie del concorso. Piano che – secondo quanto comunicato fino a ieri dal Miur – dovrebbe andare in porto.

Graduatorie ad esaurimento e concorso 2012: avanti tutta verso il ruolo

La situazione tua e dei colleghi, d’altra parte, preoccupa i gestori delle scuole non statali, che temono che la scelta sia dettata solo da una esigenza immediata di stabilizzazione e non per mero convincimento.

Immissioni in ruolo 2015 nelle statali. -50% di docenti nelle paritarie?

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads