Ho il punteggio sbagliato e mi offrono una supplenza al 30 giugno

Immacolata – Gentilissima Lalla agli inizi di ottobre ho richiesto al CSA la verifica del punteggio relativo alla graduatoria permanente scuola primaria, in quanto ritenevo mi fossero stati attribuiti due punti in piu, tengo a precisare che l’eventuale errore non dipende da mia responsabiltia’, in quanto i dati da me forniti nella domanda di aggiornamento sono corretti. Pertanto ti chiedo come devo considerare la mia posizione?. Dato che c’e’ la possibilita’ di un incarico annuale posso accettarlo??. Chiedo una risposta urgente grazie

Lalla – gent.ma Immacolata, è difficile rispondere al quesito. Sia che la supplenza sia conferita dalla scuola, sia che sia ancora il CSA a gestire la nomina, devi far presente questa situazione. La tua posizione naturalmente non potrà essere saltata, per cui o si decide di conferirti la supplenza con riserva fino all’accertamento del punteggio, o si sospende l’attribuzione della supplenza fino alla verifica dei punteggi, che riteniamo non debba prolungarsi oltre i due giorni.

Non ci hai detto se la supplenza andrebbe a te anche senza i due punti, circostanza che potrebbe far propendere per l’una o l’altra soluzione. In ogni caso l’importante è che tu faccia presente la situazione, e anche il fatto dimostrabile che hai già richiesto nei tempi dovuti la verifica del tuo punteggio, nonchè la correttezza della domanda presentata.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads