Pagamento del periodo di sospensione delle lezioni e particolarità per il personale ATA. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Un Coll. Scolastico è assente fino al 31/12/2014, pertanto al supplente la nomina è fino al 23/12/2014. Sapendo che dal 01/01/2015 il titolare continuerà la malattia almeno fino al 31/01/2015. Come bisogna comportarsi con il supplente? Come vanno considerati i giorni delle festività natalizie non lavorati? Deve essere chiamato in servizio dal 02/01/2015?

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

dal momento che l’assenza del titolare è già di 7 gg. prima la sospensione delle lezioni e si sa già che riprenderà continuando per almeno 7 dopo la ripresa delle stesse, il caso in questione rientra pienamente nell’art. 60/1 del CCNL/2007 il quale dispone che “Al personale di cui al presente articolo, si applicano le disposizioni di cui ai commi 2, 3 e 4 dell’art. 40”.

Pertanto, in virtù dell’art. 40/3, il primo contratto è fino al 23/12 (si presume ultimo giorno di lezione prima della sospensione), poi dal 7 (primo giorno di ripresa delle lezioni), il collaboratore riprenderà servizio con il totale riconoscimento giuridico ed economico del periodo di sospensione delle lezioni. Pertanto, il contratto avrà poi decorrenza 24/12 fino al 31/1 ovvero fino alla nuova assenza del titolare.

A parere di chi scrive,però, dal momento che si tratta di personale ATA e che la scuola sa già che il caso in questione rientra in una proroga contrattuale ai sensi degli artt. citati, bisognerà preavvisare il supplente e dirgli di tenersi disponibile per eventuali esigenze di servizio nel periodo in questione, proprio perché per gli ATA, a differenza dei docenti, in detto periodo vi possono essere anche delle esigenze in relazione all’apertura della scuola.  Ciò a mio avviso vuol dire che se dall’1/1 sapete già che il titolare si assenterà per più di 7 gg. e quindi almeno fino al 13/1, il collaboratore potrebbe già assumere servizio a partire al 2/1. Infatti si è ormai sicuri che quei giorni gli saranno retribuiti e quindi potrà già essere a disposizione della scuola.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads