Anche gli idonei del concorso 2012 in ruolo da settembre 2015?

Antonella – Gentile Lalla, ho partecipato al concorso 2012, e dopo aver superato le 3 prove, sono risultata "idonea" (non vincitrice!!). Le scrivo per chiederle di aiutarmi a risolvere un dubbio: il progetto presentato dal governo Renzi e dal Ministro Giannini ne La Buona Scuola (e già finanziato nella Legge di Stabilità 2015 adesso al vaglio del Senato) prevede lo svuotamento delle Graduatorie ad esaurimento e di quelle del concorso 2012. Ma cosa si intende per graduatorie del concorso 2012? Ci si riferisce ai soli candidati risultati vincitori o anche agli idonei (tutti o solo in caso di necessità per regione/classe di concorso)?

Lalla – gent.ma Antonella, il progetto del Governo Renzi si riferisce sia a vincitori che idonei del concorso 2012.

Già con il decreto n. 356 del 23 maggio 2014 il Miur ha autorizzato lo scorrimento delle graduatorie del concorso indetto con DDG n. 82 del 24 settembre 2012 oltre il numero dei posti banditi, già dall’a.s. 2014/15.

Pertanto, nel momento in cui il piano La Buona Scuola si prefigge di svuotare le graduatorie del concorso 2012, esso non può che interessare sia idonei che vincitori.

Le parole esatte si trovano a pag. 15 de La Buona Scuola: lanciamo un piano straordinario per assumere a settembre 2015 quasi 150mila docenti: tutti i precari storici e tutti i vincitori e gli idonei dell’ultimo concorso.

Tutti i passi compiuti dal Governo sembrano quindi andare verso questo obiettivo. E’ di ieri l’affermazione ottimistica del Ministro Giannini 150mila immissioni in ruolo. Giannini: siamo nella giusta direzione

E anche il lavoro degli USR si indirizza verso tale direzione 150mila immissioni in ruolo. Indagine conoscitiva vincitori/idonei concorso 2012

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads