TFA sostegno: chi può considerarsi sovrannumerario

Luigi – Sono un sovrannumerario del I ciclo Tfa Sostegno. Ho superato il test di ammissione in due Atenei differenti (a Bari con punti 21 e a Campobasso con 25.5), senza essere preso in entrambi per via dei tetti massimi (a Bari 50 candidati e a Campobasso 60). Potrò operare una scelta tra le due sedi? Per quale delle due mi converrà optare? Accederò direttamente alla prova scritta? Queste indicazioni dovrebbero essere contenute nei bandi di Bari e di Campobasso?

Lalla – gent.mo Luigi, a mio parere tu non sei un "sovrannumerario" al corso TFA sostegno II ciclo.

Per sovrannumerario infatti si intende chi ha superato tutte le prove del I ciclo TFA, è stato inserito nelle gaduatorie di merito, ma poi non ha avuto accesso al corso per il numero limitato di posti, oppure chi pur avendone diritto ha dovuto abbandonare la frequenza del corso.

Nel dm del 10 novembre 2014 infatti il Ministero fa esplicito riferimento all’inserimento nelle graduatorie di merito finali.

Non viene invece considerata la situazione di coloro che non hanno avuto accesso alla prova scritta in quanto oltre il numero doppio dei posti messi a concorso in quella Università (condizione per accedere dal test alla prova scritta). Tant’è vero che il decreto ministeriale contempla direttamente l’iscrizione al corso, non la partecipazione alla prova scritta con recupero del test svolto l’anno precedente

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads