Chi è già occupato per una supplenza non deve documentare un eventuale rifiuto per altra supplenza

Fulvia  – ho al momento in attivo uno spezzone orario 6/18 ore fino al 30/06. Mi hanno contattata da una scuola media per una supplenza di un giorno ed io, avendo già preso un altro impegno, ho rifiutato. La segretaria mi ha detto che potrebbero chiedermi, la prossima volta che si dovesse verificare una simile eventualità, di giustificare per iscritto, per esempio con un certificato, il mio rifiuto. Avendo comunque già uno spezzone orario, non credevo di essere obbligata ad accettare una supplenza di un solo giorno, ma è così?

Paolo Pizzo – Gentilissima Fulvia,

la scuola è in torto.

L’art. 8/1 del DM 131/07 recita:

la rinuncia ad una proposta contrattuale o alla sua proroga o conferma ripetuta per due volte nella medesima scuola comporta, ESCLUSIVAMENTE PER GLI ASPIRANTI TOTALMENTE INOCCUPATI AL MOMENTO DELL’OFFERTA DI SUPPLENZA, la collocazione in coda alla relativa graduatoria di terza fascia.

Pertanto, chi è già occupato non può avere alcuna sanzione, indipendentemente se il rifiuto sia o no documentato.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads