Supplenze ATA: gli effetti per mancato perfezionamento del rapporto di lavoro

Luciano – Buongiorno, la prossima settimana dovrò decidere se accettare o meno un posto ATA di AA part-time al 30 giugno. Trovandosi in una sede disagiata, se accetto per poi rinunciare fra qualche mese per problemi di famiglia, a cosa vado incontro? So di non potere accettare altri eventuali incarichi annuali, ma potrò ancora usufruire di supplenze, come già le sto facendo, in questo anno scolastico? Grazie per la risposta che attendo con urgenza perché sono in difficoltà nella scelta. Cordiali saluti

di Giovanni Calandrino – Gentile Luciano, in riferimento all’art. 7 del D.M. 430/00 “Effetti del mancato perfezionamento del rapporto di lavoro” si ricorda che:

In caso di rinuncia dalle Graduatorie Permanenti Provinciali: non si viene più convocati a livello provinciale per quella graduatoria, ma si possono acquisire le supplenze dalle graduatorie d’istituto (il riferimento originario relativo all’anno successivo risulta inapplicato in quanto le graduatorie permanenti si aggiornano tutti gli anni);

In caso di rinuncia dalle Graduatorie di Istituto: non sono previste sanzioni.

In caso di mancata presa di servizio dopo aver accettato una nomina, quali sono le conseguenze?:

Dalle Graduatorie Permanenti Provinciali: non si viene più convocati a livello provinciale per quella graduatoria, ma si possono acquisire le supplenze dalle graduatorie d’istituto (il riferimento originario relativo all’anno successivo risulta inapplicato in quanto le graduatorie permanenti si aggiornano tutti gli anni);

Dalle Graduatorie di Istituto: non sono previste sanzioni.

Abbandono di una supplenza:
In caso di abbandono di una supplenza attribuita dalle Graduatorie Permanenti Provinciali: non si possono più ottenere supplenze, conferita sia sulla base delle graduatorie permanenti che delle graduatorie di circolo e di istituto, per l’anno scolastico in corso;
In caso di abbandono di una supplenza attribuita dalle Graduatorie di Istituto: non si possono più ottenere supplenze, conferite sia sulla base delle graduatorie permanenti che delle graduatorie di circolo e di istituto, per l’anno scolastico in corso.

Supplenze ATA: Sanzioni per mancata accettazione, mancata assunzione in servizio e abbandono di una supplenza

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads