Proroga su supplenza primaria 10 giorni

Francesca – Per una supplenza inferiore a 10 giorni è possibile la continuità se la stessa continua per più di dieci giorni? La scuola deve riconvocare gli aventi titolo (cioè coloro che hanno scelto solo supplenze per più di 10 giorni) o si deve rispettare la continuità? Grazie per la risposta

Lalla – gent.ma Francesca, il Regolamento delle supplenze disciplina in maniera rigorosa e semplice questo caso

  1. Nelle scuole dell’infanzia e primaria, in caso di supplenze pari o inferiori a 10 giorni, si dà luogo a scorrimento prioritario assoluto della rispettiva graduatoria nei riguardi dei soli aspiranti di prima, seconda e terza fascia che abbiano fornito esplicita disponibilità all’accettazione di tale tipologia di supplenze brevi, secondo quanto previsto dal precedente articolo 5, comma 6.
  • Nel caso di prosecuzione dell’assenza del titolare si dà luogo alle operazioni di proroga o conferma, disciplinate ai commi 4 e 5, del supplente assunto con i criteri di precedenza suesposti solo se il periodo di ulteriore assenza non è superiore a 10 giorni mentre si procede all’attribuzione della supplenza mediante il normale scorrimento delle graduatorie ove il sopravvenuto periodo di assenza ecceda tale limite.

Pertanto, il discrimine è dato dal fatto che l’ulteriorie periodo di supplenza è superiore a 10 giorni oppure no.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads