Presa di servizio differita durante le vacanze di Natale

Floriana –  Mio marito, che a causa di un grave infortunio ha differito la presa di servizio, vorrebbe assumere servizio effettivo il 23 dicembre, per perfezionare il contratto ai fini economici,ma non entrare in classe. E’ possibile ciò o deve necessariamente prendere servizio un giorno in cui c’è attività didattica? Vi ringrazio anticipatamente.

Paolo Pizzo- Gentilissima Floriana,

la nota del MEF n. 108127/1999 chiarisce che “diversa fattispecie si configura nel caso in cui la fine di un periodo di assenza a vario titolo coincida con l’inizio della sospensione delle attività didattiche.  In tale ipotesi poiché la funzione docente si esplica non solo con l’insegnamento ma anche con la partecipazione ad altre attività individuali e collettive, la sospensione delle attività didattiche di fatto non preclude l’effettiva ripresa del servizio al termine del periodo di assenza. E’ appena il caso di precisare che ricade nella responsabilità del dirigente scolastico la dichiarazione della avvenuta ripresa del servizio”.

Pertanto, è possibile assumere servizio effettivo il 23 e far partire la decorrenza economica del contratto da quel momento.

 

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads