Effetti inserimento in graduatoria ad esaurimento per abilitati TFA

Buongiorno gentile Orizzontescuola, si legge spesso in questi giorni sulle pagine web di siti scolastici che ll Consiglio di Stato ha stabilito l’ammissione con riserva nella graduatoria provinciale a esaurimento e (per la prima volta) a partire dall’a.s. 2013/14 di due abilitati TFA.

Lalla – la notizia è stata pubblicata su OrizzonteScuola.it all’indirizzo 2 abilitati TFA ammessi con riserva in Graduatoria ad esaurimento: Consiglio di Stato accoglie cautelare

Domanda – Che cosa comporta essere ammessi con riserva in GaE?

Lalla – gli inseriti con riserva non possono ricevere proposte di contratto, nè a tempo determinato nè a tempo indeterminato (come previsto dall’art. 6 comma 6 del dm 235/2014)

Domanda – In altre parole gli ammessi con riserva in GaE hanno diritto di precedenza nel conferimento delle supplenze il prossimo anno rispetto a chi é in II FASCIA di Istituto?

Lalla – se la sentenza di merito arriverà prima delle immissioni in ruolo 2015, e sarà favorevole ai ricorrenti, l’obiettivo di questi docenti è di partecipare a pieno titolo al piano straordinario di assunzioni previsto da La Buona Scuola e finanziato nella Legge di Stabilità.

Qualora ciò non si verificasse (cioè non andasse in porto il piano di immissioni) in ogni caso non verrebbero meno gli effetti derivanti dall’inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento e, di conseguenza, nella I fascia delle graduatorie di istituto.

Domanda – E se così fosse, non é questa una palese ingiustizia nei confronti di altri abilitati in II FASCIA che magari non hanno tentato il ricorso?

Giusto o non giusto non rientra nella consulenza sulla normativa offerto dalla rubrica di consulenza.

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads