Prolungare la permanenza a scuola dell’allievo disabile. Normativa

Silvestro – Sono un docente di sostegno, l’alunno che seguo frequenta la quinta classe del corso per geometri ha una programmazione differenziata. la famiglia vorrebbe fermarlo per tenerlo ancora a scuola; oppure iscriverlo alla classe terza del corso per ragionieri, cosa prevede la legge. grazie

Maria Vitale Merlo – Il Decreto Legislativo n. 297/94, all’articolo 316, comma 1 lettera c, che riprende l’art. 14 comma 1, lettera c l. 104/92 prevede che una stessa classe può essere frequentata soltanto per due anni. In casi assolutamente eccezionali, il Collegio dei docenti, su proposta motivata del Consiglio di classe, può consentire una terza ripetenza. Importante risulta, a tal fine, il parere dell’equipe di neuropsichiatria che ha in carico l’alunno.

I genitori possono decidere di iscrivere il figlio ad un secondo indirizzo di studi, però avendo già concluso il corso di studi di scuola secondaria di secondo grado e avendo assolto l’obbligo scolastico non ha più diritto al docente di sostegno.

Posted on by nella categoria Sostegno
Versione stampabile
ads ads