Conciliare TFA e supplenza

Salvatore – Ho partecipato alle selezione del TFA e fortunatamente, fino ad oggi, ho superato tutte e tre le prove, manca solo la valutazione dei titoli. Se dovessi risultare vincitore e di conseguenza frequentare il TFA come farei a conciliare il lavoro come educatore presso un Convitto Statale con scuole annesse, con impegno lavorativo pomeridiano (12,00- 17,20) e la partecipazione ai corsi universitari che si tengono esclusivamente di pomeriggio? Non ho richiesto le 150 ore. Vi sono permessi alternativi che possono permettermi di frequentare il TFA? Grazie

Lalla – gent.mo Salvatore, diciamo che hai un bel problema. Se stai lavorando in una regione che permette ancora la presentazione della domanda per i permessi per diritto allo studio ti consigliamo vivamente di farlo, perchè è la sola tutela esistente.

Per il resto, il problema (e l’entià dello stesso) potrà essere affrontato solo quando conoscerai l’orario (ci sono università che non propongno i corsi tutti i pomeriggi, altre che intensificano le lezioni durante i periodi di sospensione delle attività).

Non è da escludere la richiesta di un periodo di aspettativa, dipende dalle effettive coincidenze, fino a quanto saranno gestibili (il contratto della scuola non prevede permessi specifici per la frequenza dei corsi di abilitazione).

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads