Chi rientra nelle 150mila immissioni in ruolo?

Marisa – Quali sono le categorie che rientrano nelle centocinquantamila nuove assunzioni?

Lalla – Il piano straordinario di immissioni in ruolo da attuare nell’a.s. 2015/16 è stato finanziato nella Legge di Stabilità

Legge stabilità approvata. 150 mila assunzioni sono realtà, i prossimi passi

Il prossimo passo è il decreto per autorizzare in concreto tali immissioni 150 mila assunzioni. Decreto non oltre metà febbraio. Non sarà omnibus

Per capire quali categorie di personale saranno interessati dal piano occorre fare riferimento al documento La Buona Scuola, in cui viene messo in campo il progetto di svuotare finalmente

Qualora dovesse esserci la possibilità, potrebbero essere assunti anche i cosiddetti “ex congelati Ssis” e i docenti laureati in Scienze della formazione primaria dopo a.a. 2010/11, che non sono stati inseriti a suo tempo nelle Graduatorie ad esaurimento.

Da più parti (politiche – sindacali) si chiede di allargare la platea delle immissioni in ruolo anche ai docenti della II fascia delle graduatorie di istituto, o almeno a coloro che possono vantare i requisiti di servizio indicati dalla recente sentenza sulla stabilizzazione della Commissione europea.

Al momento non c’è apertura del Governo in questa direzione.

Ne La Buona Scuola il Ministero aveva preventivato un censimento per capire quanti docenti (di Graduatorie ad esaurimento e concorso 2012 sono effettivamente interessati all’immissione in ruolo alle condizioni imposte), ma finora non ne abbiamo notizia. Graduatorie. Dicembre tempo di censimento per i precari?

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads