Neo laureata in Scienze della formazione primaria. Domanda messa a disposizione supplenze

Lucrezia – Scrivo per poter avere informazioni in merito alla possibilità di poter lavorare con le supplenze. Poco più di un mese fa mi sono laureata in scienze della formazione primaria indirizzo primaria e ho anche l’abilitazione per il sostegno. Posso inserirmi in qualche graduatoria o devo necessariamente fare domanda a scuole private?! Mi è stato detto che devo aspettare il 2017 per potermi inserire nella graduatoria per poter lavorare, è possibile?! E di aspettare il 2015 per poter iscrivermi, se verrà fatto, al concorso per l’immissione di ruolo. Sono in possesso del diploma di Liceo socio-psico-pedagogico perciò non abilitante, quindi non potevo iscrivermi, prima della laurea, in nessuna graduatoria. In attesa di una vostra risposta ringrazio anticipatamente.

Lalla – gent.ma Lucrezia, è vero che le graduatorie di istituto hanno validità triennale e l’ultimo aggiornamento si è chiuso il 23 giugno 2014.

Tuttavia il dm 353/2014 (il decreto di aggiornamento delle graduatorie di istituto) ha previsto delle "finestre semestrali" per consentire ai docenti che conseguono l’abilitazione nel periodo di vigenza delle graduatorie di inserirsi in II fascia.

Esso dice:

“con successivi provvedimenti, saranno disposti modalità e termini per consentire, con cadenza semestrale, l’inserimento in seconda fascia agli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione all’insegnamento oltre il termine del 23 giugno 2014, fissato per l’aggiornamento delle graduatorie.” Leggi Graduatorie di istituto: finestre semestrali per inserimento abilitati dopo 31 luglio 2014

Al momento purtroppo il Ministero non ha emanato tale disposizione, per cui non ti rimane che inviare delle domande di messa a disposizione, non solo nelle scuole statali, ma anche nelle statali (in queste ultime la domanda potrà essere presa in considerazione solo in caso di graduatorie esaurite).

Per quanto riguarda il concorso, ti confermo la data del 2015, così come indicata nel documento La Buona Scuola. Staremo a vedere.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads