Pensione anticipata per le donne

Anna – sono nata il 15/9/1954, sono insegnante di scuola d’infanzia e al 31 agosto 2015 compio 40 anni di servizio. Posso andare in pensione dal 1/9/2015 in base alla legge di stabilità approvata – pensione anticipata – legge 214/2011? Grazie per l’attenzione e la risposta.

FP – Gentile Anna,

il requisito per la pensione anticipata per il 2015, per le donne, prescritto  dalla L. 214/2011 è di 41 anni e 6 mesi di anzianità contributiva, così come  richiamato dalla nota MIUR sulle pensioni, prot. 18851 del 11/12/2014:

“la pensione anticipata, rispetto a quella di vecchiaia, potrà conseguirsi, a  domanda, solo al compimento di 41 anni e 6 mesi di anzianità contributiva, per  le donne, e 42 anni e 6 mesi per gli uomini da possedersi entro il 31 dicembre  2015, senza operare alcun arrotondamento”.

Pertanto considerata la sua anzianità contributiva (40 anni e 4 mesi al  31/12/2015), non può andare in pensione, secondo i requisiti per il  pensionamento anticipato, con decorrenza 1/9/2015.

Di seguito le indico i requisiti previsti per la pensione Anticipata per le  donne, per i prossimi anni:

– dal 2014 al 2015 41 anni e 6 mesi;

– dal 2016 al 2018 41 anni e 10 mesi.

Per effetto dei suddetti requisiti maura il diritto alla pensione anticipata  nel 2017.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads