Prima possibilità di “uscita” data dal raggiungimento della pensione di vecchiaia, ovvero legata all’età

Letteria – (nata a Messina il 26/02/1951 docente secondaria superiore di ruolo (senza preruolo) con concorso decorrenza giuridica 10/09/1985 decorrenza economica 26/10/1985) desidero sapere la prima data utile per potere andare in pensione e con quale importo mensile. Grazie.

FP – Gentile Docente,

ad oggi la normativa di riferimento per la pensione, è la Legge n. 214 del  22/12/2011 – Legge “Fornero”.

La sua prima possibilità di “uscita” è data dal raggiungimento della pensione  di vecchiaia, ovvero legata all’età.

Di seguito le indico i requisiti previsti per la pensione di vecchiaia, per i  prossimi anni:
– dal 2013 al 2015 66 anni e 3 mesi;
– dal 2016 al 2018 66 anni e 7 mesi;

Per effetto dei suddetti requisiti e della sua età anagrafica, matura il  diritto alla pensione di vecchiaia nel 2017, con decorrenza 1/9.

Per la misura della pensione non sono solito dare indicazioni, considerati i  molteplici elementi necessari per il calcolo.

 

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads