Richiedere i posti di sostegno non si configura come un passaggio di ruolo

Vincenzo  – Sono un docente con contratto a tempo indeterminato assunto nell’a.s. 2013/2014 nella cdc A034 e con anno di prova superato. Sono in possesso del titolo di specializzazione per l’insegnamento del sostegno. Chiedo se nelle prossime domande di mobilità posso fare domanda di passaggio cattedra/ruolo su posto di sostegno in altra provincia senza attendere il blocco triennale.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Vincenzo,

può produrre domanda di trasferimento per l’a.s. 2015/16 in ambito interprovinciale il personale docente assunto con decorrenza giuridica 1/9/2012 o precedente.

Detto questo, se tu intendi passare sui posti di sostegno ti preciso che se li chiedi per lo stesso ruolo ovvero all’interno del II grado (tuo attuale ruolo di appartenenza per la A034) non si tratta di un passaggio di ruolo ma solo di un normale trasferimento. In questo caso, infatti, bisognerà inoltrare domanda di trasferimento chiedendo solo i posti di sostegno.

Se invece hai un’abilitazione per un’altra classe di concorso appartenente ad altro ruolo (es. I grado) e hai anche la specializzazione per il sostegno, sempre in riferimento a tale grado, allora in questo caso potrai produrre domanda di passaggio di ruolo utilizzando l’apposito modello e richiedere i posti di sostengo.

Solo in quest’ultimo caso si può superare il blocco triennale.

Posted on by nella categoria Mobilità, Sostegno
Versione stampabile
ads ads