Graduatorie III fascia ATA: in che modo si opera la scelta dei candidati in graduatoria?

Antonio – Graduatorie III fascia ATA – Assistente Tecnico.
La posizione in graduatoria viene stabilita ovviamente dal punteggio in possesso da ogni candidato, ma nel caso che mi riguarda, cioè di essere coinvolto per le Aree di competenza AR08 (Fisica) e AR16 (Registrazione del suono) con i rispettivi Titoli PS00 e RR3A (Fonico), se dovesse ricorrere la necessità di svolgere attività in una delle due Aree, in particolare nella AR16 per la quale non sono sicuramente implicati molti candidati, in che modo si opera la scelta dei candidati in graduatoria? cordiali saluti

di Giovanni Calandrino – Gentile Antonio, la scelta dei candidati in graduatoria è effettuata in base al punteggio e in caso di parità dello stesso, si fa riferimento ai titoli di preferenza in possesso.

Il punteggio di AT è unico per tutte le aree per cui si richiede l’accesso/aggiornamento, pertanto non è rilevante la disponibilità dei posti su ogni singola area.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads