Graduatorie III fascia ATA: la valutazione del servizio presso ente Poste, “Collaboratore-Esecutore scolastico” e la valutazione degli spezzoni di servizio

Serena – Buongiorno a tutti, ho bisogno ancora una volta dei Vostri preziosi consigli. In seguito al mio reclamo relativo al punteggio assegnatomi nella graduatoria provvisoria di III fascia del personale Ata sia per il profilo AA che CS, sono stata contattata dalla Scuola e mi dicevano che non hanno considerato i periodi di lavoro prestati c/o l’ Ente Poste dal 96 in poi in quanto divenuto Ente privato e che valutano i periodi di lavoro solo sino al 1993.Mi hanno poi considerato 0.05 punti e non 0.50 per ogni mese prestato come "Collaboratore-Esecutore scolastico" c/o una Scuola, perché l’assunzione è avvenuta dal Comune e non dalla scuola. Infine i giorni spuri es. lavorati 5 mesi e 8 giorni, 2 mesi e 12 giorni, ecc. non sono stati calcolati perchè non effettuati nello stesso anno scolastico.
Nella speranza di essere stata chiara, spero possiate darmi dei chiarimenti. Grazie per i consigli e il tempo che ci dedicate.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Serena, per la valutazione del servizio presso l’ente Poste ti consiglio la lettura della seguente scheda: Graduatorie ATA terza fascia: servizi presso Poste, Ferrovie, Azienda Servizi Telefonici, Conservatori e accademie.

… Mi hanno poi considerato 0.05 punti e non 0.50 per ogni mese prestato come "Collaboratore-Esecutore scolastico" c/o una Scuola, perché l’assunzione è avvenuta dal Comune e non dalla scuola…

Se l’assunzione è stata fatta alle dirette dipendenze dell’Ente Locale la valutazione eseguita dalla scuola è svolta in maniera corretta. Tuttavia nel quesito non è specificato il periodo e la natura del servizio, infatti ricordo che il servizio prestato nelle scuole statali con rapporto di impiego con gli Enti Locali fino al 31 Dicembre 1999 viene equiparato, ai fini dell’attribuzione del punteggio, a quello prestato con rapporto di impiego con lo Stato nel medesimo profilo professionale o in profilo professionale corrispondente.

Infine si ricorda che gli spezzoni di servizio residui per singolo anno scolastico NON possono essere conteggiati – sommati – valutati.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads