Graduatorie III fascia ATA: la valutazione dei titoli culturali e patente ECDL

Michele – Gentilissima Lalla e redazione vi scrivo per avere una consulenza sul punteggio di valutazione per il personale ata. Io ho presentato domanda di inserimento nella terza fascia e come titolo di studio ho un diploma di maturità alberghiero conseguito col punteggio di 75/100,in più sono in possesso della patente ecdl livello core che nella domanda presentata aveva una valutazione di 1.0.

Ora che sono uscite le graduatorie provvisorie io mi ritrovo 8.5 come punteggio per la posizione aa,mentre per la posizione cs ho un punteggio di 8.Come mai c’è questo mezzo punto di differenza?C’è stato un errore quindi dovrei presentare ricorso prima che esca la graduatoria definitiva? Molte grazie, distinti saluti.

di Giovanni Calandrino – Gentile Michele, il diploma di maturità conseguito con la votazione di 75/100 equivale a 7,5 PUNTI per entrambi i profili (AA – CS).

Mentre all’ECDL Livello Core vanno attribuiti PUNTI 1 per il profilo di AA e 0,50 per il profilo professionale di CS.

Pertanto il punteggio a lei attribuito è corretto. La invito a prendere visione dei punteggi stabiliti nella tabella di valutazione dei titoli

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads