I primi 30 gg di congedo parentale sono retribuiti al 100% anche se il congedo è stato già utilizzato per servizio in altro comparto

Scuola –  sono un’assistente amministrativa e Le chiedo gentilmente un’ opinione: Una ns. Insegnante a T.D., scuola infanzia, ha effettuato un periodo di  congedo parentale (84 gg) quando era in servizio c/o una scuola parrocchiale, con retribuzione al 30%.   La domanda è questa: adesso che  la docente è titolare di contratto a T.D. nella scuola statale, e il  figlio è inferiore ai tre anni,  ha diritto ai 30 gg. retribuiti al 100%? La ringrazio anticipatamente. Cordiali saluti.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

l’ARAN ha avuto modo di precisare che la tutela contrattuale dell’intera retribuzione prevista dall’art. 12, comma 4 del Contratto Scuola si deve  intendere applicata ai primi trenta giorni di congedo parentale richiesti ad una pubblica amministrazione, anche qualora il dipendente abbia già goduto di precedenti periodi di congedo parentale presso altri datori di lavoro, senza peraltro fruire di analogo beneficio economico.

Occorre, però, verificare che la prerogativa in esame non sia stata utilizzata dall’altro genitore, atteso   che   i   30   giorni   a   retribuzione   intera   riconosciuti   dal   CCNL   devono   essere complessivamente considerati per entrambi i genitori.

Posted on by nella categoria Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads