Assegnazione provvisoria 2015/16: criteri

Katia – Cara Lalla e Caro Paolo Pizzo sono una docente di scuola secondaria di II grado immessa di ruolo in Calabria con decorrenza giuridica ed economica dal 1°settembre 2014; mio marito e mia figlia di 6 anni risiedono a Trieste; pertanto rispetto alla normativa dello scorso anno possiedo i requisiti per poter richiedere assegnazione provvisoria interprovinciale per l’anno scolastico 2015/16 per ricongiungimento al coniuge.

Ora ammettendo che per l’anno 2015/2016, la normativa che disciplina le assegnazione provvisorie interprovinciali rimanga invariata rispetto all’anno 2014/2015, vi pongo un quesito che per me necessita di immediate risposte affinchè i o possa organizzare la mia vita e quella dei miei familiari in tempo utile:

la provincia richiesta deve coincidere con la provincia di residenza di mio marito? o può anche essere una provincia limitrofa?

Lalla

L’assegnazione provvisoria può essere richiesta per UNA sola provincia. Se scegli di presentare la domanda di assegnazione provvisoria per una provincia limitrofa viene meno la richiesta di ricongiungimento al coniuge.

Solo quale nel comune di ricongiungimento non esistano istituzioni scolastiche richiedibili, il docente potrà indicare il comune viciniore secondo la tabella di viciniorità.

I 6 punti per il ricongiungimento spettano infatti per il comune di residenza della persona cui si chiede il ricongiungimento ai sensi dell’art. 7 a condizione che essi, alla data di presentazione della domanda vi risiedano effettivamente con iscrizione anagrafica da almeno tre mesi (dalla dichiarazione deve risultare il grado di parentela che intercorre tra il richiedente e la persona cui intende ricongiungersi). Ti consigliamo di leggere Assegnazioni provvisorie docenti di ruolo: Punteggio per le esigenze di famiglia. Come indicare le sedi

Katia – Sono anche abilitata in altra classe di concorso, posso chiedere oltre che per la classe di concorso di titolarità anche x l’altra visto che appartiene allo stesso grado d’istruzione (trattasi di scuola secondaria di II grado per tutte e due le mie abilitazioni), anche se non riuscirò a superare l’anno di prova? Qualunque Vostra risposta sarà per me fondamentale e per questo motivo Vi ringrazio anticipatamente.

Lalla

Si può richiedere l’assegnazione provvisoria per il grado di istruzione di APPARTENENZA anche senza aver svolto o superato l’anno di prova.

La richiesta di assegnazione provvisoria per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione è AGGIUNTIVA rispetto a quella relativa al proprio posto o classe di concorso di titolarità.

L’assegnazione provvisoria nell’ambito dello stesso grado o classe di concorso PRECEDE quella dei titolari tra gradi diversi o classi di concorso.

Inoltre, le operazioni di assegnazione provvisoria DA ALTRA PROVINCIA O PER ALTRA CLASSE DI CONCORSO O PER ALTRO POSTO O GRADO D’ISTRUZIONE dovrebbero essere effettuate – come sempre – salvaguardando il contingente di assunzioni a tempo indeterminato previsto per l’a.s. 2015/2016.

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads