Esame di Stato Licei Linguistici: cosa si intende per Lingua e cultura straniera 1

Maurizio – Gentile Lalla, tra le indicazioni dei commissari d’esame nelle scuole in cui sono presenti due lingue straniere, viene indicata una dicitura del tipo “Lingua straniera 1”, ma non vi è nessuna indicazione né nei piani di studio dei Licei, né nelle indicazioni nazionali di una specifica lingua per la lingua 1 o 2.

L’unico elemento chiarificatore potrebbe essere il DM 37/2009 che nel riordinare le classi della secondaria di primo grado indica chiaramente “Lingua inglese e seconda lingua comunitaria” dando come indicazione generale che per prima lingua si intende l’inglese.

Come fare, dunque, per sapere quale sia la lingua straniera 1? Dipende da scuola a scuola? Ed in questo caso in base a quale documento o atto è possibile capire in modo ufficiale quale sia tale materia d’esame? Molte grazie

Lalla – gent.mo Maurizio, per gli Esami di Stato 2015 il Ministero ha voluto introdurre questa novità per la seconda prova dei Licei Linguistici, ossia la scelta centralizzata della lingua in cui cimentarsi per lo svolgimento della seconda prova.

Nel file relativo ai Licei, come giustamente fai notare tu, il Ministero si è limitato a scrivere:

MATERIA OGGETTO DELLA II PROVA SCRITTA AFFIDATA AL COMMISSARIO ESTERNO: INSEGN. NOMINA CLASSI DI CONCORSO 1) LINGUA E CULTURA STRANIERA 1

Una spiegazione più approfondita (ma speriamo ancora in ulteriori circolari) la si trova nella circolare di presentazione dei file Maturità 2015: ecco le materie della seconda prova e commissari esterni

" Per il Linguistico, cambia la modalità di scelta della lingua: fino ad oggi, lo studente selezionava il giorno dello scritto quella su cui cimentarsi, potendo optare fra tutte le lingue studiate nel quinquennio.

Quest’anno, la scelta è spettata al Ministro che ha indicato come materia della seconda prova la prima lingua, quella studiata in modo più approfondito nel corso dei cinque anni e che potrà essere diversa a seconda dell’offerta formativa individuata dalle singole scuole. La prova al Linguistico si articola in due parti che prevedono l’analisi e comprensione testuale e l’elaborazione di un testo narrativo, descrittivo o argomentativo. "

Pertanto, la lingua potrà essere diversa in ciascuna istituzione scolastica e si intende per Lingua 1 quella studiata in maniera più approfondita nel corso dei 5 anni, quindi verosimilmente con il monte orario maggiore.

Posted on by nella categoria Esami di stato
Versione stampabile
ads ads