Esami di Stato: aiuto! Non voglio essere nominata commissario esterno

Danila – Gentilissima Lalla, sono un’insegnante di lingua inglese di scuola secondaria di secondo grado. Sono disperata perchè purtroppo a maggio 2014 ho trasferito le graduatorie ad esaurimento in Toscana a Pistoia, ma per fortuna non quelle d’istituto, che ho lasciato in Sicilia a Caltanissetta.

Non ce la faccio più a vivere a Pistoia, ho bisogno di tornare a casa mia e avendo appreso che quest’anno l’inglese è uscito come materia esterna per gli esami di stato, la mia agitazione è aumentata.Non mi sento di allungare la mia permanenza a Pistoia. Io ho avuto l’incarico dal provveditore di 18 ore fino al 30 giugno. Cosa posso fare per evitare di fare esami di stato in Toscana? La residenza l’ho lasciata in Sicilia a Caltanissetta.

Io vorrei evitare di fare esami del tutto, ma se sono costretta e non c’è modo di evitarli, quanto meno preferirei a Caltanissetta. Cosa posso fare?

Aiutatemi, se potessi, tornerei in Sicilia oggi stesso! Posso prendermi per il mese di Giugno qualche tipo di astensione anche senza stipendio? Non ho marito, non ho figli da usare come scusa, ne genitori con la 104! Grazie

Lalla – gent.ma Danila, come ho già spiegato alla collega, non puoi esimerti dal presentare la domanda se rientri tra i docenti che ne hanno l’obbligo.

Qualora tu ricevessi la nomina, l’impedimento a espletare l’incarico deve essere comunicato immediatamente  al dirigente scolastico della scuola in cui sei in servizio, il quale dispone immediati accertamenti in ordine ai motivi addotti a giustificazione dell’impedimento e al competente Direttore Generale regionale il quale ne dispone l’immediata sostituzione.

Da quello che mi dici tu non avresti una motivazione obiettiva da presentare come impedimento, per cui dovresti trovarti, al momento della nomina, in una situazione di oggettiva impossibilità. Il ricorso ad una aspettativa per motivi personali (sarebbe non retribuita) potrebbe essere ad esempio una soluzione. Ferma restando l’attribuzione da parte del Dirigente Scolastico, che nel caso dovrebbe motivarne il diniego (attenta anche ai tempi entro i quali richiedere il congedo, in quanto la risposta del Dirigente potrebbe non essere immediata).

E’ invece impossibile che tu possa essere nominata a Caltanissetta, in quanto le nuove disposizioni impongono che non possano essere richieste richieste sedi al di fuori dell’ambito provinciale e non si può essere nominati al di fuori della regione di servizio (la circolare per gli Esami di Stato 2015 non è stata ancora emanata, ma riteniamo non ci saranno modifiche da questo punto di vista, anche se ti invitiamo a controllare il nuovo provvedimento una volta emanato).

Posted on by nella categoria Esami di stato
Versione stampabile
ads ads