Modalità punteggio per supplenze nelle graduatorie di istituto

Francesca – mi trovo in terza fascia e vengo chiamata per supplenze più o meno lunghe. Per mia sfortuna è il secondo anno in cui arriverò ad avere 174 giorni di servizio e non i 180 richiesti per ottenere l’annualità di punteggio. Avrei due domande: i 180 giorni sono tassativi? i giorni devono essere su un’unica supplenza continuativa o anche su più supplenze con alcuni giorni di interruzione tra una el’altra? Grazie mille

Lalla – gent.ma Francesca, i giorni utili per avere 12 punti per anno scolastico di supplenza svolto nelle scuole statali o paritarie, ai fini delle graduatorie di istituto, sono 166.

La tabella di valutazione dei titoli afferma infatti che

Per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni sono attribuiti 2 punti.

Quindi saranno sufficienti 5 mesi + 16 giorni per avere il massimo, 12 punti.

Raggiungere 180 giorni è invece utile per poter considerare l’anno di servizio svolto come utile ai fini del conteggio del pre ruolo quando sarai assunta a tempo indeterminata (una questione senz’altro altrettanto importante, ma che è distinta dal punteggio).

I 12 punti possono essere raggiunti anche cumulando più supplenze staccate, l’importante si svolgano nel corso dello stesso anno scolastico, dal 1° settembre al 31 agosto.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads