Immissione in ruolo: devo crederci?

Alessandra – Gent. ma Lalla Mi permetto di scriverLe per ottenere da Lei una rispista ad uno dei vari dubbi che in questo periodo mi assilla. Mi sono abilitata col IX corso Ssis nel 2009, ma pur essendo iscritta in GaE nel 2009 ho sempre e solo lavorato su supplenze per malattia fino al termine attivita’ didattiche (scrutinio compreso ma non 30 giugno).

Solo questo anno sono rientrata nelle ultime chiamate da Provveditorato grazie ad aggiornamento punteggio, ma per disponibilità e possibilita’ permettendo ho trovato supplenza nella stessa scuola in cui ho lavorato l’ anno scorso.

Leggo spesso in orizzonte scuola che, pur essendo abilitata e con questo pregresso lavorativo, non rientrero’ nell’ immissione in ruolo e che invece verro’ scavalcata per l’ ennesima volta da numerosi altri docenti, compresi
coloro che si trovano in GI terza fascia.

Saro’ costretta a fare il concorso pur avendo abilitazione ed essendo iscritta in GaE? Rimanendo in attesa di risposta, porgo in anticipo distinti saluti.

Lalla – gent.ma Alessandra, mi farebbe piacere capire quale OrizzonteScuola lei legge! Ci sono articoli in cui si afferma che il piano straordinario di assunzioni previsto dal Governo Renzi a settembre 2015 assumerà docenti della terza fascia delle graduatorie di istituto (!)? Le chiedo di inviarmi il link alla mail della redazione.

Ci sono articoli, pubblicati spesso, in cui si dice che chi è abilitato e con servizio non rientrerà nel piano di assunzioni?

Mi risulta al contrario che OrizzonteScuola ha sempre pubblicato articoli in cui è stata citata la normativa, nonchè le intenzioni del Governo, indicando di volta in volta le fonti.

Immissioni in ruolo: aver insegnato non è tra i requisiti richiesti

Immissioni in ruolo da Graduatorie ad esaurimento anche per chi non ha mai insegnato?

L’assunzione in ruolo da Graduatorie ad esaurimento prescinde dal servizio

e credo ci siano ancora altri interventi. In ogni caso, ci siamo quasi. Domenica 22 febbraio il PD festeggerà un anno di governo con una festa sulla scuola e nella settimana successiva presenterà i decreti sulla scuola in Consiglio dei Ministri. E tutto sarà nero su bianco.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads