Conferma della supplenza dopo un periodo di sospensione delle lezioni. Chiarimenti per la scuola

Scuola –   Si chiede gentilmente, se un docente a T. D. ha diritto ad avere la conferma di nomina al contratto se il titolare che sostituisce rimane assente in congedo straordinario L.
104/92 fino all’ultimo giorno di scuola prima del ponte di Carnevale.   Nell’intervallo di tempo di sospensione delle lezioni il titolare usufruisce di 1 gg. di ferie e assume  il giorno dopo  regolare servizio. Alla ripresa delle lezioni il titolare si assenta di nuovo in congedo straordinario L. 104/92 fino al 31/03/2015. Si chiede se sia necessario ripercorrere la graduatoria o si debba confermare il docente già in servizio fino all’ultimo giorno di scuola prima del ponte di carnevale.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

l’art. 7/5 del DM 131/07 dispone che nel caso in cui ad un primo periodo di assenza del titolare ne consegua un altro intervallato da un periodo di sospensione delle lezioni si procede alla conferma del supplente già in servizio; in tal caso il nuovo contratto decorre dal primo giorno di effettivo servizio dopo la ripresa delle lezioni.

Al supplente in questione spetterà quindi la conferma della supplenza, a nulla rilevando il giorno di ferie del titolare.

Si ricorda infatti che la continuità didattica attribuita al supplente (che poi in realtà è degli allievi), è garantita dal fatto che il titolare non rientra in classe, né prima, né dopo la sospensione delle lezioni.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads