Graduatoria interna di istituto. Il trasferito a domanda condizionata non è considerato ultimo arrivato

Federica – Salve avrei bisogno di un chiarimento. L’ anno scolastico scorso sono risultata sovrannumeraria nella graduatoria di sostegno scuola primaria e ho prodotto domanda di trasferimento condizionata. Ho ottenuto il passaggio alla comune nella stessa scuola. Quest’anno, nella graduatoria interna, andrò automaticamente in coda o verrò inserita tenendo conto del mio punteggio.  Ringrazio per l’utilissimo servizio prestato.Paolo Pizzo – Gentilissima Federica,

chi è stato trasferito a domanda condizionata o d’ufficio dal 1/9/2014 perché dichiarato tale nel 2013/14 non potrà andare in coda, ma dovrà essere graduato insieme agli altri docenti già presenti in organico.

Giova infatti ricordare che il trasferito a domanda condizionata è stato costretto ad andare via dalla propria scuola perché ha perso il posto, la sua non può quindi essere considerata una domanda volontaria.

 

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads