Tempistica di liquidazione del TFS

Chiarella –  Gent.mi, nata il 20/03/1949, , in pensione dal I° Settembre 2014 come Insegnante di Scuola dell’Infanzia del Comune di Firenze, per raggiunti limiti di età e 36 anni di contributi.Tutto regolare, nessuna penalizzazione, me ahimè! pensione ridotta notevolmente rispetto allo stipendio.Per la liquidazione ,alle mie domande, risposte diverse, ma i tempi sono troppo lunghi,cosa ingiusta di fronte ad una persona che ha lavorato una vita. Chi dice dopo un anno la prima parte e dopo 2, la seconda parte; c’è chi dice addirittura dopo 26 mesi…;l’Inps ribadisce dopo 12 mesi più 90 giorni. Per cortesia ,a chi devo dare ascolto? Se uno ha bisogno, necessità di avere una piccola parte anticipata, che  cosa dovrei fare? Scusandomi per il disturbo, in attesa di una Vs gentile risposta  in merito a quanto sopra, ringraziando anticipatamente, invio distinti saluti.

FP – Gentile Chiarella,

in merito alla tempistica di liquidazione del TFS,  di seguito le indico in sintesi i termini di pagamento:

1) termine breve: entro 105 giorni dalla cessazione in caso di decesso o pensione per inabilità;

2) termine di dodici mesi in caso di: pensione di vecchiaia/limiti di età ordinamentali, limiti di servizio e risoluzione unilaterale;

3) termine di 24 mesi in caso di: pensione anticipata; dimissioni volontarie senza diritto a pensione.

Ai suddetti termini, bisogna aggiungere al massimo 90 giorni per la lavorazione della pratica.

Pertanto, nel suo caso la tempista è quella indicata al punto 2.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads