Graduatorie III fascia ATA: la valutazione del servizio di CS nelle scuole materne

Marisa – Buonasera, avrei bisogno di un chiarimento. Ho lavorato trenta giorni in una Materna Comunale nell’A.S. 93/94 con qualifica di bidello scuola materna. Quest’anno ho presentato domanda di aggiornamento personale ATA come collaboratore scolastico e questo servizio mi è stato valutato 0.05, ho chiesto chiarimenti alla scuola, dove ho presentato domanda e mi hanno risposto che il servizio prestato presso gli Enti Locali è valutato cosi. In attesa di vostra risposta, ringrazio anticipatamente.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Marisa, il servizio da valutare come SPECIFICO (quindi con l’attribuzione di PUNTI 0,50 al mese o frazione superiore a 15 gg.) è solo quello prestato in qualità di Collaboratore Scolastico in:

  • Scuole dell’Infanzia STATALI, nelle Regioni Sicilia e Val d’Aosta, delle provincie autonome di Trento e Bolzano;
  • Scuole Primarie Statali;
  • Scuole di Istruzione Secondaria o Artistica Statali; Istituzioni Scolastiche e Culturali italiane all’Estero; Istituzioni convittuali.

Per il medesimo servizio prestato in:

  • Scuole dell’infanzia non statali autorizzate;
  • Scuole primarie: non statali parificate, sussidiate o sussidiarie;
  • Scuole di istruzione secondaria o artistica: non statali pareggiate, legalmente riconosciute e convenzionate;
  • Scuole non statali paritarie.

il punteggio è ridotto alla metà.

Inoltre si ricorda che, il servizio prestato nelle scuole statali con rapporto di impiego con gli Enti Locali fino al 31 Dicembre 1999 viene equiparato, ai fini dell’attribuzione del punteggio, a quello prestato con rapporto di impiego con lo Stato nel medesimo profilo professionale o in profilo professionale corrispondente.

Il servizio effettuato dall’1 gennaio 2000 come collaboratore scolastico (anche con un altro nome ma con quella funzione) in una scuola dell’infanzia comunale è da valutare come servizio prestato alle dirette dipendenze… … ovvero 0,05 PUNTI al mese o frazione superiore a 15 giorni, per tutti i profili professionali.

Pertanto la valutazione della segreteria scolastica è corretta.

Posted on by nella categoria Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads