2 assemblee sindacali nella stessa giornata

Carmelo – Spett.le OrizzonteScuola, Desidererei un chiarimento circa l’adesione ad assemblea sindacale. Ecco il quesito.

Nella stessa giornata per esempio Martedì, si tiene una Assemblea sindacale dell’Organizzazione sindacale XXXXX nel Distretto dalle ore 08:30 alle 11:30 e, contemporaneamente, una Assemblea sindacale dell’Organizzazione sindacale YYYYY nella Provincia dalle ore 10:30 alle ore 13:30.

1) Se ho il seguente orario: 1 ora – 3 ora – 4 ora – 5 ora, posso partecipare alla Ass. sind. XXXXX per la 1 ora e alla Ass. sind. YYYYYY per le altre tre ore? Cioè, posso partecipare a due Ass. sind. che sono contemporanee solo in parte? C’è un limite di ore nella stessa giornata per i docenti? Se sì, a quale Normativa fa capo?

Lalla – gent.mo Carmelo, la normativa pone due limiti. Il personale ha a disposizione dieci ore annue per la partecipazione alle assemblee sindacali

e in ciascuna scuola e per ciascuna categoria di personale (ATA e docenti) non possono essere tenute più di due assemblee al mese. (art. 8 CCNL)

Se tu rientri in questi parametri, puoi anche partecipare a due assemblee sindacali nella stessa giornata (non c’è alcun divieto in merito). Per quanto riguarda la II ora, se non la impegni nell’assemblea sindacale e ad es. a scuola sei a disposizione per eventuali supplenze, devi far rientro. Se invece in quell’ora sei libero da obblighi puoi non rientrare.

Diciamo che in genere si evitano tali situazioni (intendo dire l’indizione di assemblee sindacali nella stessa giornata), ma ci rendiamo conto che l’imminenza delle elezioni RSU fa sentire il suo peso.

2) Inoltre, è vero che il personale ATA può partecipare a una Assemblea sindacale solo per un massimo di tre ore nella stessa giornata? Grazie

Lalla – anche per il personale ATA non c’è una quota oraria da non superare nella stessa giornata. Va però detto che in questo caso, se la partecipazione è totale, bisognerà fare riferimento alla contrattazione di istituto in cui sarà stato stabilito come comportarsi in questo caso. Bisognerà infatti stabilire una quota e i nominativi del personale tenuto ad assicurare i servizi essenziali relativi alla vigilanza degli ingressi alla scuola, al centralino e ad altre attività indifferibili coincidenti con l’assemblea sindacale.

E’ possibile pertanto che un presunto divieto a partecipare all’assemblea per più di tre ore derivi dall’organizzazione interna alla scuola che inevitabilmente deve scattare in questi mesi.

 

Posted on by nella categoria Assenze
Versione stampabile
ads ads