Chance assegnazione provvisoria per insegnante non soddisfatto della sede assegnata nei trasferimenti

Anna – Sono passata di ruolo a settembre 2014 ora devo fare domanda di mobilitá per avere la sede definitiva ma nn ho molti punti,ho la 104 di mio marito che fa chemioterapia ma non è permanente quindi non so quanto possa valere.

Lalla – gent.ma, per poter fruire della precedenza nelle operazioni di trasferimento

la disabilità del coniuge da assistere deve avere carattere permanente. Mobilità: quando si ha la precedenza per ottenere il trasferimento

Anna – Se mi mandassero ancora in una sede distante posso chiedere assegnazione provvisoria? Poichè sono all’8 mese di gravidanza. Grazie

Lalla – gent.ma, innanzitutto sta a te scegliere le scuole nell’ordine di preferenza. Qualora fossi trasferita in una scuola poco gradita, o addirittura assegnata d’ufficio in scuola diversa tra quelle scelte, potrai richiedere l’assegnazione provvisoria in altro comune (in estate, periodo in cui si presenta la domanda, il bambino/a sarà già nato). Le motivazioni per richiedere l’assegnazione provvisoria sono indicate in questa guida (naturalmente è ancora quella relativa al precedente anno scolastico, non sono state ancora avviate le contrattazioni per l’a.s. 2015/16).

Lo speciale di OrizzonteScuola.it Guide, consulenza, normativa 

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads