Mobilità: il sistema assegna solo fino a 10 pp per la valutazione di determinati titoli

Doriana – avrei bisogno della tua preziosa consulenza. Ho inoltrato domanda di trasferimento provinciale per il I grado ma non mi ritrovo affatto con il calcolo del punteggio effettuato dal sistema. Ti esplicito la mia situazione: ho 2 anni di servizio di ruolo (12 punti), 8 anni preruolo (24 punti), superamento di un pubblico concorso (12 punti), 4 corsi di perfezionamento (4 punti), 1 diploma di Laurea oltre al titolo di appartenenza (5 punti), 1 diploma di specializzazione conseguito in corsi post laurea (5 punti), ricongiungimento al coniuge (6 punti). Secondo il mio  calcolo. alla luce delle tabelle di valutazione allegate al contratto di mobilità, dovrei avere 62 punti per altri comuni; 68 per il comune di ricongiungimento. Ma il sistema mi ha assegnato 58 punti per altri comuni e 64 punti per il comune di ricongiungimento! Cosa ho eventualmente sbagliato o come procedere nel caso il mio calcolo fosse esatto? Ho anche provato ad annullare la domanda e ad inoltrarne una nuova… stesso risultato! Ti ringrazio anticipatamente e ti auguro buon lavoro.

Paolo Pizzo – Gentilissima Doriana,

la risposta è contenuta nelle note della tabella di valutazione dei titoli allegata al CCNI:

I titoli relativi a C), D), E), F), G), anche cumulabili tra loro, sono valutati fino ad un massimo di punti 10.

Dal momento che il diploma di specializzazione (5 pp),  quello di laurea (5 pp) e i 4 corsi di perfezionamento (pp 4) fanno parte tutti delle lettere citate, il sistema non può assegnarti 14 pp per tali titoli ma al massimo 10.

Per questo ti trovi 4 pp in meno rispetto il tuo calcolo. I 10 pp, infatti, li raggiungi già senza i corsi di perfezionamento. Li dovrai quindi togliere.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads