Mobilità insegnanti: a parità di punteggio

Roberta – Sono una docente di Economia Aziendale presso un Istituto Tecnico della provincia di Varese con contratto a tempo indeterminato, mi piacerebbe sapere cosa succede in caso di domanda di trasferimento quando due docenti hanno lo stesso punteggio. Quali sono i criteri che vengono adottati. In attesa di un Vs. risposta saluto cordialmente.

Lalla – è molto semplice, ed indicato nell’art. 7 comma 1 del CCNI

“Le precedenze riportate nel presente articolo sono raggruppate sistematicamente per categoria e sono funzionalmente inserite, secondo il seguente ordine di priorità, nelle sequenze operative delle tre fasi della mobilità territoriale per le quali trovano applicazione. Per ogni tipo di precedenza sottoelencata viene evidenziata la fase o le fasi del movimento a cui si applica. In caso di parità di precedenza e di punteggio, prevale chi ha maggiore anzianità anagrafica.”

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads