Mobilità: bonus 10 punti e passaggio di cattedra

Nicola – Docente scuola secondaria di secondo grado: se presento e ottengo il passaggio di cattedra in un ‘ altra classe di concorso del medesimo istituto perdo il punteggio aggiuntivo nella graduatoria interna della nuova classe di concorso? Grazie

Lalla – gent.mo Nicola, ritengo che per "punteggio aggiuntivo" tu faccia riferimento al bonus di 10 punti spettante a chi

non ha presentato domanda di trasferimento o passaggio provinciale (o l’ha revocata entro i termini stabiliti annualmente) per un triennio dall’a.s. 2000/01 all’a.s. 2007/08.

Le condizioni si sono realizzate anche se si è ottenuto, nel periodo considerato, un trasferimento in diversa provincia.

Tale punteggio, una volta acquisito, si perde esclusivamente nel caso in cui si ottenga, a seguito di domanda volontaria in ambito provinciale, il trasferimento, il passaggio o l’assegnazione provvisoria.

Non ha importanza che il passaggio avvenga in altra classe di concorso dello stesso istituto, conta la tipologia di azione, il passaggio di cattedra fa venir meno il bonus. Il bonus inoltre è un beneficio una tantum, una volta speso non si può più maturare.

Mobilità: il bonus di 10 punti. A chi spetta

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads