Esami di Stato: ITP 30 giugno, anche senza abilitazione, presenta domanda

Michele – Spett.le redazione, sono ITP III fascia alla prima esperienza, insegno su uno spezzone fino al 30/06 al biennio sulla cdc C320, ho già letto i Vostri articoli, ma forse sto facendo un pò di confusione, poiché io non sono abilitato, insegno al biennio, ma su una cdc che si potrebbe insegnare anche al quinto anno, sono obbligato a presentare la domanda per gli esami di stato con scadenza imminente? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.

Lalla – la risposta è affermativa, come indicato nella circolare n. 5/2015

Rientrano tra coloro che hanno l’obbligo di presentare la domanda come commissario esterno

"i docenti – ivi compresi i docenti tecnico-pratici con insegnamento autonomo e quelli con insegnamento in compresenza di cui all’art. 5 della legge 3.5.1999, n. 124 e gli insegnanti di arte applicata – con rapporto di lavoro a tempo determinato, fino al termine dell’anno scolastico o fino al termine delle attività didattiche, in servizio in istituti statali d’istruzione secondaria di secondo grado:

  • che insegnano, nelle classi terminali e non, discipline rientranti nei programmi di insegnamento dell’ultimo anno dei corsi di studio;
  • che insegnano materie riconducibili alle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni, in possesso della specifica abilitazione all’insegnamento o di idoneità di cui alla legge n. 124/1999 o di titolo di studio valido per l’ammissione ai concorsi per l’accesso ai ruoli;"

Quindi il fatto di avere il contratto al 30 giugno e di insegnare discipline rientranti nei programmi di insegnamento dell’ultimo anno, supera la mancanza del requisito di abilitazione e ti obbliga alla presentazione della domanda.

Lo speciale Esami di Stato 2015

Posted on by nella categoria Esami di stato
Versione stampabile
ads ads