Supplenze: pagamento sabato e domenica

Il titolare è assente per malattia con certificato unico dal Venerdì al Venerdì della settimana successiva. Il supplente (non ha stipulato nessun contratto dal lunedì a giovedì) prende servizio il Venerdì, quindi bisogna fargli Un contratto unico che prevede il pagamento di entrambi i fine settimana?

Paolo Pizzo – Gentile scuola, il primo contratto deve per forza comprendere il sabato e la domenica perché appunto "unico".

Per il secondo sabato e domenica, della settimana successiva quindi, il pagamento dipende dall’orario settimanale del docente sostituito. Se l’orario settimanale è quello della cattedra, andrà pagato anche questo secondo fine settimana. Se trattasi invece di spezzone orario no. Saluti.

Supplenze brevi: quando le scuole devono includere nel contratto il sabato e la domenica

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads