Esami di stato, conteggio anni servizio di ruolo e non

Gentilissimi, volevo porvi i seguenti quesiti:

DSGA – 1) Nella sezione "Anni di servizio" del modello ES-1 i docenti di ruolo devono mettere tutti gli anni di ruolo compreso quelli precedenti al II grado prestati nella scuola materna-elementare-media?

Su questo le indicazioni del modello di domanda sono chiare.

"Anni di servizio in ruolo" dovrà essere indicata l’anzianità di "servizio in ruolo" maturata dall’aspirante. L’anzianità di servizio in ruolo deve comprendere solo gli anni di servizio riconosciuti ai fini giuridici ed economici, escludendo quelli riconosciuti ai soli fini economici. L’anzianità di servizio dei Dirigenti scolastici è comprensiva anche di quella maturata nel precedente servizio di ruolo prestato in qualità di docente.

2) Nella sezione "Anni di servizio" del modello ES-1 i docenti di a tempo determinato devono mettere solo i servizi prestati nelle scuole statali o possono conteggiare anche quelli prestati nelle scuole paritarie?

Il modello di domanda non pone distinzione. Dice semplicemente

"Anni di servizio non di ruolo Ciascun anno computato va riferito al servizio prestato in un intero anno scolastico indipendentemente dal tipo di contratto a tempo determinato (fino al termine dell’anno scolastico o fino al termine dell’attività didattica).”

Lo diciamo in tutta onestà, tutte queste problematiche sono uguali dal 2007 ad oggi e il Ministero non ha fatto nulla per snellire tale compilazione, con dubbi che si trascinano da anni. Il risultato è che il docente che ambisce alla nomina li inserisce, altrimenti no.

Lo speciale di OrizzonteScuola.it sugli Esami di Stato

Posted on by nella categoria Esami di stato
Versione stampabile
ads ads