Supplenza e congedo per matrimonio. Chiarimenti

Rita – sono un’insegnante di sostegno della scuola primaria. Ho fissato per il 2/8/15 la data del matrimonio. Ho iniziato a lavorare a Settembre con MAD e a Novembre con le nuove graduatorie d’istituto ho firmato il contratto fino al 31/8/15. Vorrei sapere se ho diritto ai 15 giorni di congedo matrimoniale oltre alle ferie. Immagino che potrò chiedere le ferie a Luglio e ad Agosto.  Ma se i primi 15 giorni di Agosto li chiedo come congedo potrei usufruire di qualche giorno di ferie anche a giugno (dopo la fine delle attività didattiche?). Come devo muovermi? Vorrei capire meglio cosa mi spetta prima di  fare una richiesta ufficiale. Ringrazio per la cortese attenzione.

Paolo Pizzo – Gentilissima Rita,

l’art. 19/7 del CCNL/2007 dispone che il personale docente ed ATA assunto a tempo determinato ha diritto entro i limiti di durata del rapporto, ad un permesso retribuito di 15 giorni consecutivi in occasione del matrimonio.

Potrai fruire del permesso per matrimonio entro il 31/8. Dal momento però che l’art. 15 prevede per il personale a tempo indeterminato che è possibile fruire del permesso con decorrenza indicata dal dipendente medesimo ma comunque fruibili da una settimana prima a due mesi successivi al matrimonio stesso, ritengo possibile che tu possa fruirne da una settimana prima al 2/8  e comunque non oltre il 31/8.

Per ciò che riguarda le ferie:

L’art. 1 comma 54 della legge 24 dicembre 2012, n. 228 (Legge di stabilità per il 2013) e la nota del 4 settembre 2013 prot. N. 72696 del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato  hanno disposto che il personale docente di tutti i gradi di istruzione fruisce delle ferie nei giorni di sospensione delle lezioni definiti dai calendari scolastici regionali, ad esclusione di quelli destinati agli scrutini, agli esami di Stato e alle attività valutative.

Il docente assunto a tempo indeterminato o assunto al 31/8 che non ha voluto fruire delle ferie durante la sospensione delle lezioni, dovrà richiederle nei mesi di luglio ed agosto.

Pertanto hai la “facoltà” di fruire delle ferie nei periodi di sospensione delle lezioni compreso quindi il periodo di giugno che va dal termine delle lezioni fino al 30 esclusi ovviamente i giorni destinati agli scrutini, agli esami o alle attività funzionali all’insegnamento (es. collegi dei docenti).

Altrimenti dovrai per forza fruirne nei mesi di luglio e agosto anche nel periodo antecedente o successivo ai 15 gg di congedo per matrimonio.

Posted on by nella categoria Supplenze, Ferie
Versione stampabile
ads ads